Corsi Riflessologia Plantare Avanzato

Premessa

Il corso di Operatore di Riflessologia Plantare* consta di n° 2 Moduli per un totale di 100 ore (suddiviso in III° Modulo da 50 ore e IV° Modulo da 50 ore ). Può accedere al III° modulo solo chi ha già conseguito la qualifica di “Operatore di Riflessologia Plantare Base” (ossia I° e II° Modulo). Ognuno dei 2 moduli ha un costo differente e la frequenza del III° Modulo non obbliga l’allievo alla frequenza del IV°, ma è necessaria per l’ottenimento della qualifica e del Diploma Csen, con la qualifica di “Operatore di Riflessologia Plantare ” con relativa iscrizione nell’elenco Nazionale.

*Ad oggi, al fine dell’ottenimento dei requisiti CSEN, il programma che segue ha subito alcune variazioni che a breve saranno pubblicate.

Se sei interessato alla materia, scopri di più:  Riflessologia Plantare

Modulo III°

Durata del Corso: 50 Ore

Obiettivo del Corso

 Il III° Modulo ha l’obiettivo di ampliare le conoscenze tecniche pratiche apprese nei moduli precedenti. Si aggiungerà una nuova parte legata alla MTC (Medicina Tradizionale Cinese) chiamata On Zon Su e le sue relative mappe. L’obiettivo è quello di comprendere in maniera più approfondita le diagnosi del piede secondo la MTC e le differenti tecniche, aggiungendo un visione nuova del corpo inteso come “mondo” tramite l’osservazione ed il tocco. Proseguendo, si avrà una visione “nuova” del piede e delle sue capacità di segnalare caratteristiche e problematiche dell’individuo nonché i relativi metodi per risolverli.

Programma del Corso

2° PARTE: LA RIFLESSOLOGIA ORIENTALE “ON ZON SU”

   1.Le basi della Medicina Cinese

  • Cos’è lo “On Zon Su”
  • Le origini
  • Le energie del corpo
  • Il Tao
  • Qi, Jing, Shen
  • Cielo e Terra (simbologia e funzioni)
  • Le disarmonie
  • Come funzionano i meridiani
  • Lo Yin e lo Yang
  • Macrocosmo e Microcosmo
  • La teoria dei 5 elementi
    • punti cardinali, stagioni, colore, i 5 sensi e orario

2.Elementi e organi

  • Elemento Legno
    • fegato e cistifellea ( funzioni e punti dell’agopuntura 5 punti SHU)
  • Elemento Fuoco
    • cuore e intestino tenue ( funzioni e punti dell’agopuntura 5 punti SHU)
  • Elemento Terra
    • milza e stomaco ( funzioni e punti dell’agopuntura 5 punti SHU)
  • Elemento Metallo
    • polmone e intestino crasso ( funzioni e punti dell’agopuntura 5 punti SHU)
  • Elemento acqua
    • rene vescica ( funzioni e punti dell’agopuntura 5 punti SHU)

3.Le mappe dell’On Zon Su

  • Cosa si intende per mappe
  • Come utilizzare le mappe in relazione allo squilibrio energetico
  • Descrizione delle mappe
    • mappa dei cieli
    • mappa del cielo anteriore
    • mappa del cielo posteriore
    • i trigrammi dell’I CHING
    • la mappa delle acque

Modulo IV°

Durata del Corso: 50 Ore

Obiettivo del Corso

Questo modulo approfondisce lo studio delle principali affezioni in un’ottica di Medicina Tradizionale Cinese. Permette di comprendere la condizione del ricevente attraverso gli insegnamenti e i principi su cui questa metodica si basa, facendo acquisire gli elementi utili a poter trattare le principali problematiche e insegnando ad intervenire su quelle più comuni con efficacia.

Programma del Corso

 4.I meridiani

  • Il percorso
  • Elemento Legno: fegato cistifellea
  • Elemento Fuoco: cuore e intestino tenue
  • Elemento Terra: milza e stomaco
  • Elemento Metallo: polmone e intestino crasso
  • Elemento Acqua: rene e vescica

 5.Parte pratica

  • Funzioni ed effetti secondo ON ZON SU
  • Tecnica delle 5 dita della mano e del piede associata agli elementi
  • Le diverse manualità
  • Massaggio d’apertura
  • La posizione delle mani (parte YIN e parte YANG)
  • I principali effetti

6.Principali sequenze di intervento

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Compila il formulario sottostante, verrai contattato il prima possibile dal nostro staff.

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome

La tua email

Il tuo numero di telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio